Informativa sulla privacy

L’informativa che segue è resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), nei confronti degli utenti che consultano il presente sito e che usufruiscono dei servizi forniti da ECSEL. L’informativa è resa solo per il sito www.ecsel.org e non anche per altri siti web eventualmente raggiunti dall’utente tramite link.

I dati personali conferiti ad ECSEL sono raccolti e trattati nel rispetto del summenzionato D.Lgs n. 196/2003.

Il conferimento dei dati personali è volontario: ad esempio, l’invio di un messaggio agli indirizzi di posta elettronica indicati nel presente sito comporta l’acquisizione dell’indirizzo del mittente allo scopo di rispondere al messaggio e di fornire informazioni relative alle attività istituzionali di ECSEL. I dati così raccolti e trattati non sono diffusi.

Il soggetto cui si riferiscono i dati personali ha il diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei dati in questione e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione, l’aggiornamento, la rettifica oppure la cancellazione, secondo il disposto dell’art. 7 del D.Lgs. n. 196/2003, scrivendo al legale rappresentante pro tempore di ECSEL:  luca.marini@ecsel.org.

La foto del petroglifo di Tassil n’Ajjer in Algeria è tratta da Wikipedia (autore: http://www.flickr.com/photos/gruban/137421445/) e qui riprodotta conformemente alla licenza “Creative Common Attribution-Share Alike 2.0 Generic”. L’immagine della Terra nota come “Black Marble” non è una fotografia, ma una elaborazione dei dati rilevati dal Defense Meteorological Satellite Program (DMSP) attivo nell’ambito dell’Operational Linescan System (OLS) ed è di pubblico dominio (fonte: https://visibleearth.nasa.gov/view.php?id=55167). La foto della folla è di proprietà di Paolo Araldi (https://www.paoloaraldi.com/), che si ringrazia per averne gentilmente concesso la pubblicazione.