OSSERVATORIO CONTRO LA SORVEGLIANZA DI STATO (OSS)

OSS è il laboratorio ideale di riflessione critica sulla deriva anti-democratica innescata dalla gestione politica del Covid e dall’imposizione dell’obbligo vaccinale funzionale al Green Pass, vero obiettivo di politiche normative di stampo totalitario finalizzate all’instaurazione di una società della sorveglianza

OSS pubblica pareri e contribuisce alla diffusione di lavori scientifici in materia di sorveglianza di stato, anche mediante la sua “Rivista”, nonché a rendere visibili le azioni di dissidenza individuale e collettiva poste in essere nei confronti della gestione del Covid e più in generale del biopandemismo, inteso come strategia pianificata dalle élite finanziarie allo scopo di soggiogare la popolazione mondiale mediante il ricorso a stati strutturali e permanenti d’emergenza 

L’OSS è stato ideato da Francesco Benozzo , docente di filologia e linguistica presso l’Università di Bologna “Alma Mater Studiorum”, ed è promosso con Luca Marini , docente di diritto internazionale presso la Sapienza di Roma ed ex VIce presidente del Comitato Nazionale per la Bioetica, tra i primi a sollecitare il mondo accademico a dissentire rispetto alla mono-narrazione pandemica

osservatorio.oss@gmail.com

Pareri/Opinions


Rivista/Journal

Rassegna/Review

Azioni contro la gestione del Covid e il biopandemismo/Actions against Covid management and biopandemism